formazione docenti

edises
tfa ordinario
Vademecum supplenze
di Paolo Pizzo
Supplenze, vademecum Paolo Pizzo

50 pagine da stampare o sfogliare tutte dedicate ai Dirigenti e alle segreterie scolastiche, ma non per questo non utili anche ai docenti. La materia delle supplenze da attribuire alle graduatorie di istituto, tuttora in vigore (a.s. 2014/15), è complessa e rende necessario un approfondimento su quei temi per i quali non basta il solo riferimento alla norma in vigore.

Supplenti della Scuola. Ecco le loro proposte per #labuonascuola
di redazione
Immagine supplenti scuola

Gruppo Facebook  Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro - Il documento che segue è frutto del lavoro del gruppo facebook "Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro" e viene proposto pubblicamente sia al Governo, nell'ambito della consultazione sul piano di riforma della Scuola, sia a tutte le organizzazioni sindacali e a tutti i parlamentari che voteranno nelle commissioni e in aula il testo finale. 

Arriva il bonus bebè promesso dal premier Renzi: a chi spetta?
di Giulia Boffa
bonus bebè

"Dall'1 gennaio del 2015 daremo gli 80 euro non solo a chi prende meno di 1.500 euro al mese ma anche a tutte le mamme che fanno un figlio per i primi tre anni. Si tratta di mezzo miliardo destinato alle famiglie". Il presidente del Consiglio Matteo Renzi annuncia a Domenica live una misura a favore della famiglie.

Ricostruzione di carriera: SIDI ancora bloccato per riconoscimento 2012. Quali sono i servizi utili?
di Lalla
Immagine ricostruzione carriera docenti

Una guida sulla ricostruzione di carriera per i docenti che hanno superato favorevolmente l'anno di prova. Attraverso le risposte della consulenza www.chiediloalalla.orizzontescuola.it un excursus sui servizi riconoscibili. Perchè è importante, soprattuto alla luce delle intenzioni della riforma Renzi, che vorrebbero cristallizzare gli insegnanti alle posizioni stipendiali già acquisite e poi far avanzare per merito.

Gruppo Firenze: privatizzazione scuola statale è un mito degli studenti. Ingresso privato fondamentale per scuola-lavoro
di Eleonora Fortunato

“Il mito della privatizzazione della scuola nelle proteste degli studenti”: si intitola così la provocatoria nota (riportata in calce) che il Gruppo di Firenze ha inviato nei giorni scorsi alla nostra redazione per tentare un’analisi del rifiuto aprioristico degli studenti al mecenatismo che potrebbe aiutare a sanare il divorzio tra istruzione e economia.  Ne abbiamo parlato con Giorgio Ragazzini.

Consiglio d'Istituto. Guida gratuita di OS.it: elezioni, riposi compensativi, membri
di redazione
Elezioni consiglio istituto

Normativa di riferimento, come avvengono le elezioni, il ruolo dei docenti, dei genitori e degli studenti. Si può chiedere il riposo compensativo per i membri della Commissione elettorale? Una guida realizzata da Paolo Pizzo e Cinzia Olivieri sulle elezioni del Consiglio d'istituto. Scaricabile gratuitamente per tutti gli utenti di OrizzonteScuola.

Immissioni in ruolo precari scuola. Lasciar fuori insegnanti II e III fascia di istituto ci rende cittadini europei?
di redazione
Immagine precari scuola

Patrizia Caira (Resp. Prov. Precari Cisl Scuola Frosinone) - I docenti precari sono da sempre l’anello debole della catena scolastica italiana. Anche se, allo stesso tempo, diventano un punto di forza per i governi che si susseguono, i quali non esitano a “sventolare” la bandiera del precariato, ogni qualvolta lo ritengano utile.

Insegnamento e rischio salute per mezzo milione di docenti donne
di redazione
Immagine rischio salute docenti

ANIEF - Lo studio del Britain’s Office for National Statistics ribadisce i risultati già emersi da ricerche internazionali e nazionali: la gestione degli alunni, il dover prendere continue decisioni, l’ambiguità del ruolo, i vincoli temporali da rispettare fanno salire a livello vertiginoso le possibilità di incorrere nel burnout.

Si possono avere finanziamenti per le necessità di docenti e studenti? Con il nuovo crowdfunding si può!
di redazione

Di Erasmo Modica - In questo momento storico in cui le condizioni economiche e finanziarie delle istituzioni scolastiche sono sempre più scarse, sembrano sempre più irrealizzabili i progetti che studenti e docenti vorrebbero attuare per il miglioramento sia della didattica che delle condizioni strutturali degli ambienti in cui trascorrono una buona fetta della giornata.

anief
bes e dsa lettere in redazione La scuola di pav calendario scolastico Scadenze ed eventi anief formazione docenti
adozione actionaid
rss facebook twitter google+
formazione docenti
formadocenti ipsef unipegaso

guide

ads

Archivio notizie

job orienta

In evidenza