Scioglimento riserva titoli per GPS prorogato al 20 luglio? Cozzetto (Anief): “Notizia priva di fondamento”

WhatsApp
Telegram

Oggi, durante il Question Time dedicato all’apertura delle GPS, un utente ha posto un quesito relativamente ad una notizia riguardante un possibile posticipo del termine per lo scioglimento della riserva dal 30 giugno al 20 luglio, a seguito della pubblicazione del decreto sui percorsi abilitanti.

La risposta è stata fornita da Chiara Cozzetto, sindacalista Anief, che ha chiarito come, per quanto loro noto, non esistono piani ministeriali per modificare la data del 30 giugno, che è stabilita per legge come scadenza per ottenere l’abilitazione necessaria allo scioglimento della riserva. “Il ministero ci ha informato che per modificare tale termine è necessaria una disposizione normativa, non può essere cambiato semplicemente con un’ordinanza ministeriale,” ha spiegato il rappresentante. Insomma, si tratterebbe di una fake news o di una notizia non verificata.

Inoltre, la Cozzetto ha espresso dubbi sull’utilità di un tale rinvio, sottolineando che un’estensione di soli 20 giorni non sarebbe sufficiente per permettere alle università di completare i percorsi abilitanti ancora non iniziati. “Non credo che le università riescano a fare conseguire quelle abilitazioni che ancora non sono partite e siamo al 24 di aprile,” ha affermato, riferendosi ai requisiti di 60, 36, e 30 CFU necessari per ottenere l’abilitazione.

Ripeto, non abbiamo notizia di queste intenzioni da parte del ministero, – ha insistito la sindacalista – ci sembra molto strana come notizia visto che il termine 30 giugno è un termine previsto dalla normativa e inoltre ci sembra anche poco utile perché con 20 giorni in più non si ottiene l’abilitazione” ha concluso il rappresentante sindacale, ribadendo la posizione dei sindacati sulla questione.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri