Siringhe nel giardino di scuola e non solo. La preside: “Non è la prima volta. Segnaliamo tutto alle forze dell’ordine”

WhatsApp
Telegram

A Bologna nei vari plessi di un istituto comprensivo si ritrovano nel giardino di pertinenza sempre vari oggetti abbandonati. E se valige, vestiti, materassi e un bong rappresentano “solo” episodi di inciviltà, l’ultimo ritrovamento, una siringa, mette in allarme anche in termini di sicurezza.

Gli episodi non sono dunque pochi, purtroppo, racconta la dirigente scolastica a Il Resto del Carlino: “Non è la prima volta che ci troviamo in questa situazione. Segnaliamo tutto alle forze dell’ordine e i collaboratori scolastici, nel caso delle Ercolani, perlustrano il giardino ogni giorno, già alle 7,30 quando arrivano. Più di questo non possiamo fare. Non posso certo lasciare i collaboratori scolastici fissi come un presidio“.

Troviamo di tutto davanti alla scuola – racconta la preside –. Una mattina c’era una valigia chiusa: non ci siamo fidati ad aprirla e abbiamo chiamato i carabinieri“.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri