Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Percorsi abilitanti docenti, non è possibile iscriversi a due classi di concorso nella stessa Università. Ecco perché [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Dopo una lunghissima attesa sono stati pubblicati i decreti del MUR in merito ai percorsi abilitanti docenti. Adesso i corsi potranno avviarsi anche se i dubbi ancora sono tanti.

Fra le classiche domande che i candidati si pongono c’è quello della contemporanea iscrizione a due corsi abilitanti. A tal proposito, durante il Question Time in diretta su OS TV il 24 aprile è giunto un quesito: Ci si può iscrivere a due percorsi abilitanti contemporaneamente su delle classi di concorso diverse ma di stesso grado?”

A fare il punto Sonia Cannas, esperta di normativa scolastica.

“No, non è possibile in virtù del fatto che non è possibile iscriversi a due percorsi che hanno entrambi l’obbligo di frequenza”, chiarisce subito l’esperta.

Questa – prosegue – è una norma generale che abbiamo avuto in seguito alla legge 33 del 2022 che ha superato il vecchio regio decreto 1592 del 1933 che vietava qualsiasi contemporanea iscrizione a due percorsi universitari. Oggi si può, purché però almeno uno dei due non abbia obbligo di frequenza“.

Invece, i “percorsi abilitanti hanno obbligo di frequenza e quindi non è possibile iscriversi contemporaneamente su due classi di concorso anche se fossero di diverso grado. Anche se fosse possibile in realtà comunque dal punto di vista pratico non lo sarebbe perché essendo dei percorsi particolarmente impegnativi e con un obbligo di frequenza anche alto di fatto poi diventerebbe impraticabile affrontarli entrambi contemporaneamente”.

Il decreto MUR n. 621 del 22 aprile 2024 afferma “1. Ciascun candidato può presentare domanda di partecipazione per percorsi relativi alla medesima classe di concorso in una sola istituzione.”

Una deroga inserita nel decreto riguarda la contemporanea frequenza del TFA sostegno VIII ciclo, percorso ormai agli sgoccioli per quanto riguarda la frequenza

Diverso il caso proposto in un’altra domanda

Ma è possibile fare richiesta per una classe di concorso di università A e in una diversa classe di concorso di università B per poi eventualmente decidere?

In questo caso la risposta è affermativa ma in ogni caso il corso da frequentare sarebbe sempre uno.

“L’unico vincolo che pone il decreto su questo è l’impossibilità di partecipare in più atenei per la stessa classe di concorso quindi invece per classi di concorso diverse evidentemente è possibile. Se poi si riuscisse a superare le selezioni entrambe, cioè a rientrare nel numero dei posti banditi, allora eventualmente si potrà scegliere in quale dei due percorsi effettuare l’immatricolazione.”

ASCOLTA SONIA CANNAS AL MINUTO 13:25 

ASCOLTA TUTTE LE RISPOSTE

La nuova legge

Il disegno di legge titolato “Disposizioni in materia di iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore” si compone di 6 articoli, consente l’iscrizione di ciascuno studente, contemporaneamente a due diversi corsi di laurea, di laurea magistrale o di master, anche presso più università, scuole o istituti superiori a ordinamento speciale.

Al contempo, il nuovo provvedimento vieta l’iscrizione contemporanea a due corsi di laurea o di laurea magistrale appartenenti alla stessa classe, né allo stesso corso di master, neanche presso due diverse università, scuole o istituti superiori a ordinamento speciale.

E’ l’art. 3 del D.M. 930/2022 a prevedere  che qualora uno dei due corsi di studio sia a frequenza obbligatoria (come nel caso delle scuole di specializzazione mediche) sia
consentita l’iscrizione al secondo corso di studi che non presenti obblighi di frequenza.

TUTTO QUELLO DA SAPERE SUI PERCORSI ABILITANTI 

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia