Graduatorie GPS 2024: occhi puntati sull’iscrizione con riserva se i BANDI dei 30 e 60 CFU saranno pubblicati a breve. RISPOSTE AI QUESITI

WhatsApp
Telegram

Mancano pochi giorni alla presentazione della domanda per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS). Ecco tutte le risposte alle vostre domande durante la puntata di Question Time andata in onda martedì 23 aprile alle 15:30.

Risponde Chiara Cozzetto

Ci sono novità per il TFA all’estero? L’inserimento a pettine sarà confermato?

L’inserimento a pettine sarà mantenuto perché una modifica come l’inserimento in coda richiederebbe una previsione normativa, non solo un’ordinanza ministeriale. Per quanto riguarda la stipula dei contratti, l’ultima bozza prevedeva questa modalità, ma c’è stato un parere negativo dal CSPI e stiamo attendendo di vedere se il ministero lo ha recepito o meno.

I percorsi abilitanti sono compatibili con il nuovo ciclo del TFA?

Il decreto pubblicato recentemente prevede la possibilità di frequentare i percorsi abilitanti in questo anno accademico per chi è già iscritto al TFA ottavo ciclo. Per la compatibilità con il nono ciclo, il Ministero dell’Università dovrebbe esprimersi nuovamente concedendo una deroga, dato che la normativa attuale permette di frequentare due percorsi nello stesso anno accademico, ma questi non devono avere entrambi obbligo di frequenza.

Sarà possibile iscriversi in riserva in prima fascia per i triennalisti? Riusciremo a terminare il percorso entro giugno?

La possibilità di iscriversi c’è, se avrete già presentato la domanda di iscrizione presso l’Università al percorso abilitante. Per terminare il percorso entro giugno, l’unica che può rispondere è la singola università, che dovrebbe avere già organizzato un calendario.

Con il TFA in attesa di riconoscimento, l’attribuzione dei 9 punti sul posto comune è prevista?

I 9 punti non vengono attribuiti fino a che il titolo non viene riconosciuto. L’iscrizione in prima fascia è con riserva.

La laurea triennale, in fase di iscrizione alle GPS, figura come titolo aggiuntivo e dà punti?

Dipende dalla classe di concorso. Se la laurea triennale è utile per l’accesso a quella classe di concorso (cioè è la prima parte della magistrale/specialistica), non dà punteggio aggiuntivo, ma se posseduta ulteriormente rispetto al titolo che dà accesso alla classe di concorso, allora sì (ndr. vedi ad es. accesso con diploma ITP)

Se si supera l’orale del concorso ordinario prima della chiusura dell’istanza del GPS, si possono aggiungere 3 punti?

È indispensabile che sia uscita la graduatoria di merito.

A quale classe di concorso e fascia si può iscrivere un laureato in scienze della formazione, indirizzo primaria?

Alla prima fascia della scuola primaria e può partecipare alle supplenze da non specializzato per il sostegno sulla scuola primaria, sebbene non possa accettare la supplenza sulla primaria se è di ruolo su quella scuola.

Ci sono date certe per le GPS?

No, non ci sono date certe al momento.

L’articolo 47, di cosa tratta?

Probabilmente si riferisce all’ex articolo 36, che riguarda la possibilità per i docenti di ruolo di conseguire supplenze. Il nuovo CCNL non permette più l’attribuzione per un’altra classe di concorso o tipo di posto se non si è superato l’anno di prova sulla classe di concorso di appartenenza.

Per il corso abilitante da 30 CFU, valgono due anni di scuola senza titolo e uno col titolo, in servizio?

Sì, i due anni di servizio senza titolo, ma avendo l’accesso con il titolo di laurea utile, e poi avendo conseguito il titolo, posso confermare che vale. Tuttavia, sarebbe utile chiarire meglio la distinzione tra “senza titolo” e “col titolo” e se si riferisce alla stessa classe di concorso per cui poi ha conseguito il titolo.

Quanti punti verrebbero attribuiti nelle GPS iscrivendosi con riserva se si riuscisse a completare il percorso abilitante da 60 o da 36 CFU?

Il punteggio attribuito sarebbe sempre di 24 punti più un punteggio aggiuntivo rispetto al voto di abilitazione ottenuto, indipendentemente dal percorso da 60, 30 o 36 CFU.

Chi si immatricola a breve per un corso abilitante può iscriversi con riserva in prima fascia? E chi si immatricola al TFA nono ciclo deve attendere l’estate 2025 per eventi aggiuntivi, è corretto?

Chi si immatricola per un corso abilitante può effettivamente iscriversi con riserva in prima fascia. Per il TFA nono ciclo, non è possibile immatricolarsi attualmente in quanto i bandi non sono ancora completati e non si è proceduto con i tempi di specializzazione.

Se non sono stati attivati percorsi abilitanti per alcune classi di concorso, come si procederà per le GPS?

Normalmente, se non ci sono percorsi abilitanti attivati, non si potrà inserire con riserva in prima fascia. È necessario che ci sia stata un’attivazione da parte delle università per poter procedere con l’iscrizione con riserva.

Per un docente abilitato su sostegno che non si è iscritto al precedente ciclo, può iscriversi al percorso da 30 CFU o è riservato solo a chi ha tre anni di insegnamento?

Un docente abilitato su sostegno che non si è iscritto al precedente ciclo riservato può iscriversi agli ulteriori percorsi che vengono attivati, anche se ha tre anni di insegnamento. Questi percorsi, a differenza di quelli riservati agli abilitati specializzati, possono avere fino al 50% della frequenza online.

Se ho rinunciato a un ruolo nella classe da 0,45 e sono abilitata, posso inserirmi nelle GPS?

Sì, puoi inserirti nelle GPS se sei abilitata, anche se hai rinunciato a un ruolo precedente.

Perché non si può partecipare in più università per una stessa classe di concorso?

Perché si assume la responsabilità di dichiarare nella domanda di iscrizione che non si è presentata domanda in nessun’altra università. La domanda di partecipazione è un impegno formale in cui si dichiara la veridicità delle informazioni fornite.

Chi vincerà il concorso avrà diritto ai percorsi abilitati senza dover sostenere costi aggiuntivi o preselettive?

Chi vince il concorso ha diritto al corso abilitante e non dovrà sottostare al numero programmato, ma purtroppo dovrà farsi carico dei costi. Il percorso abilitante non prevede una preselettiva.

Chi sta attualmente insegnando e il prossimo anno insegnerà, come farà a conciliare il tirocinio diretto con il lavoro?

Chi partecipa al TFA sostegno o al percorso abilitante mentre insegna può utilizzare varie opzioni come il diritto allo studio o permessi vari per conciliare le due attività, anche se può risultare impegnativo.

Se mi metto in prima fascia con riserva e poi non rientro nei posti per i 60 CFU, come funziona?

Non potrai sciogliere la riserva e quindi decadrà la tua iscrizione in prima fascia con riserva, trovandoti in seconda fascia, dove potrai inserirti a pieno titolo.

Quello che dice la dottoressa in merito alla riserva(30 giugno) vale anche per i laureanti in Scienza della Formazione Primaria?

Io ho segnalato al ministero che per i laureandi in Scienza della Formazione Primaria i primi 15 giorni di luglio sarebbero stati fondamentali per conseguire la laurea. Tuttavia, il termine del 30 giugno è previsto dalla norma per tutti senza eccezioni.

Se la laurea magistrale posseduta dà accesso alla classe di concorso, dà punteggio?

No, non dà punteggio aggiuntivo.

Come funzioneranno realmente le assunzioni da sostegno nella prima fase?

Dopo l’immissione in ruolo da procedure ordinarie come i concorsi PNRR, che dovrebbero avere priorità, l’eventuale residuo va alle procedure già consolidate come il concorso ordinario 2020 e i concorsi straordinari del 2018, oltre alle GAE per quelle classi di concorso in cui il candidato è inserito e ha la specializzazione in sostegno. Il residuo dopo queste procedure ordinarie va alle GPS per le semplici attribuzioni di supplenza.

Come si calcolano gli anni di insegnamento per partecipare ai percorsi abilitanti?

Gli anni di insegnamento si calcolano per anno scolastico, quindi dal primo settembre al 31 agosto, contando 180 giorni di servizio oppure un servizio continuativo nella stessa istituzione scolastica dal primo febbraio fino allo svolgimento degli scrutini finali.

Con la laurea in lingue vecchio ordinamento e l’abilitazione alla primaria, è possibile inserirsi nelle GPS per la secondaria di primo grado e, se sì, in che fascia?

Sì, è possibile inserirsi in seconda fascia. Tuttavia, è necessario controllare che la laurea contenga tutti gli esami utili per accedere alla classe di concorso specifica per lingua inglese.

Per chi è già iscritto alle GPS, è previsto solo un aggiornamento o una nuova iscrizione?

Chi è già iscritto alle GPS dovrà solo fare un aggiornamento, tranne per coloro che erano inseriti nell’elenco aggiuntivo lo scorso anno, per i quali sarà necessario un nuovo inserimento. Questo sarà chiaro solo al momento della pubblicazione del modulo di domanda.

Quello che dice la dottoressa in merito alla riserva vale anche per i laureandi in Scienza della Formazione Primaria? Sì, vale anche per loro, ma il termine del 30 giugno è previsto dalla norma per tutti senza eccezioni, anche se ho segnalato al ministero che i primi 15 giorni di luglio sarebbero stati cruciali per i laureandi in SFP.

Se la graduatoria definitiva del concorso di educazione motoria non è pubblicata entro la chiusura della domanda GPS, si può iscrivere con riserva in prima fascia?

Sì, è possibile iscriversi con riserva in prima fascia ma sarà sciolta positivamente solo se le graduatorie saranno pubblicate entro il 30 giugno.

Chi supera la prova orale di un concorso ma non rientra nei posti disponibili può accedere ai percorsi abilitanti?

No, non come vincitore di concorso. Tuttavia, possono accedere ai percorsi abilitanti se soddisfano altri requisiti indipendenti dalla partecipazione al concorso.

Un anno di servizio nella primaria, insegnando con MAD, dà qualche punteggio per l’insegnamento nella secondaria?

No, perché il servizio è stato prestato senza il titolo di accesso per la primaria.

Se si frequenta il TFA 8° ciclo, iscriversi ai 30 CFU consente di essere inseriti con riserva nelle GPS?

Sì, se ti iscrivi ai 30 CFU puoi essere inserito in prima fascia per la classe di concorso per cui stai conseguendo l’abilitazione.

I 24 CFU daranno punteggio nelle GPS?

No, la tabella mostrata al sindacato non prevedeva un punteggio per i 24 CFU.

Si possono inserire nuove classi di concorso nelle GPS?

Sì, è possibile aggiornare e aggiungere nuove classi di concorso nelle GPS, e per ciascuna classe si possono scegliere fino a 20 scuole.

È più probabile lavorare con riserva o con interpello?

Dipende dalla provincia e dalla classe di concorso, non ci sono indicazioni generali che possiamo fornire.

Chi si è cancellato dalle GPS, come funzionerà l’aggiornamento o l’interpello?

Se sei stato cancellato dalle GPS, dovrai fare un nuovo inserimento. Per quanto riguarda l’interpello, le scuole che esauriscono le loro graduatorie possono pubblicare un interpello sul sito dell’istituto e dell’ambito territoriale per richiedere disponibilità.

Differenze tra le 20 scuole scelte per le graduatorie d’istituto e le 100 scelte per le supplenze fino al 30 giugno o 31 agosto?

Le 20 scuole sono quelle che scegli per essere inserito nelle graduatorie d’istituto, che ti permettono di ricevere offerte di supplenze brevi e saltuarie. Le 150 scelte, che dovrebbero essere fatte a luglio, sono quelle per le supplenze fino al 30 giugno o 31 agosto.

Per chi passa il concorso attuale, il tirocinio diretto previsto per l’abilitazione può essere svolto nella sede di lavoro?

È probabile che il tirocinio diretto possa essere svolto nella sede di lavoro, ma questa possibilità deve essere confermata e autorizzata dalle università rispetto alla loro capacità di permettere ai docenti di svolgere il tirocinio nella propria sede di servizio.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia