ads

ads
Il lavoro dell'insegnante di sostegno val più dei 171 euro di compenso per gli Esami di Stato

inviato da Patrizia Folco - Spett.le redazione, sono una docente di sostegno a tempo indeterminato che lavora nello stesso istituto da 13 anni. Per 5 volte ho svolto gli Esami con i miei alunni diversamente abili avendo avuto l'incarico di assistenza per alunni diversamente abili. Pertanto retribuita per 4 giorni, con compenso di 171euro secondo la normativa. Fin qui tutto secondo legge.

Organico sostegno. Lombardia critica numeri del Miur: intervenire prima delle immissioni in ruolo

red - La Regione Lombardia non condivide i criteri con i quali il Miur ha definito l'organico di sostegno per l'a.s. 2014/15. Servono più insegnanti specializzati, e i documenti del Miur, a detta dell'assessore lombardo all'economia, Garavaglia, mantengono sperequazioni territoriali a favore di regioni del sud.

rss facebook twitter google+
ads
ads
ads ads


In evidenza