Supplenze, in Sicilia 14.000 i posti di sostegno in deroga nel 2023/24

WhatsApp
Telegram

Posti di sostegno in deroga: probabilmente nell’anno scolastico 2023/24 saranno ancora più di 100mila, come evidenziato anche dal Ministro Valditara. In Sicilia già assegnati 13.722 mila posti, attribuiti mediante scorrimento di GaE e GPS ma anche graduatorie incrociate. Tanti i posti assegnati a docenti non in possesso del titolo di specializzazione.

I Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale, previa attenta verifica delle richieste dei Dirigenti scolastici e nel rispetto della normativa vigente, procederanno alla assegnazione dei posti alle Istituzioni Scolastiche al fine di rispondere alle esigenze di integrazione sia degli studenti disabili tardivamente iscritti sia di coloro che si trovano in situazione di particolare gravità. I Dirigenti suddetti avranno cura di provvedere all’esecuzione delle sentenze e di soddisfare le richieste relative a particolari esigenze e bisogni (studenti in situazione di disabilità ex art. 3 comma 3 L. 104/92) anche al fine di evitare il ricorso all’Autorità Giudiziaria.

12mila posti di sostegno in deroga in Sicilia

5 settembre 2023 – aggiunti 50 posti Palermo – 12.195 il totale, a questa data, dei posti di sostegno assegnati in deroga in Sicilia.

8 settembre 2023 – aggiunti 154 posti a livello regionale  – 12.349 il totale, a questa data, dei posti di sostegno assegnati in deroga in Sicilia

22 settembre 2023 – aggiunti 139 posti a livello regionale – 12.518 il totale, a questa data, dei posti di sostegno assegnati in deroga in Sicilia

27 settembre 2022 – aggiunti 121 posti a Palermo e Trapani – 12.639 il totale, a questa data, dei posti di sostegno assegnati in deroga in Sicilia

09 ottobre 2023 – aggiunti 72 posti a livello regionale – 12.711 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

17 ottobre  2023 – aggiunti 235 posti a livello regionale – 12.946 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

31 ottobre 2023 – aggiunti 33 posti a Trapani e Siracusa – 12.979 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

15 ottobre 2023 – aggiunti 294 posti a livello regionale – 13.273 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

21 dicembre 2023 – aggiunti 260 posti a livello regionale – 13.564 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

19 gennaio 2024 – aggiunti 158 posti a livello regionale – 13.722 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

5 febbraio 2024 – aggiunti 4 posti a Siracusa – 13.726 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

19 febbraio 2024  – aggiunti 44 posti tra Caltanissetta, Enna, Ragusa, Trapani – 13.770 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia

28 febbraio 2024 – aggiunti 53 posti tra i vari gradi di scuola

13 marzo 2024 – aggiunti 33 posti tra Enna,  Caltanissetta,  Messina,  Siracusa, Trapani. 13.923 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia.

11 aprile 2024 – aggiunti 11 posti distribuiti tra le varie province – 14.040 il totale, a questa data, dei posti assegnati in deroga in Sicilia.

Ricordiamo che nell’anno scolastico 2022/23 sul totale delle supplenze a livello nazionale, più della metà ha riguardato posti di sostegno. Di questi ben 103.034 (il 79,69%) hanno riguardato posti fino al 30 giugno.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri