12 milioni per favorire l’inclusione a scuola degli alunni con disabilità sensoriale in Lombardia

WhatsApp
Telegram

12 milioni di euro per favorire l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale. Lo comunica la Regione Lombardia che ha votato il provvedimento il 13 maggio.

Contestualmente, si legge su Ansa, verranno aggiornate le linee guida per lo svolgimento dei servizi a supporto dei ragazzi e delle loro famiglie.

Con questo stanziamento a sostegno degli studenti con disabilità sensoriale – afferma l’assessore alla Famiglia e Disabilità Elena Lucchini – intendiamo potenziare servizi di inclusione rivolti ai giovani non vedenti, ipovedenti, non udenti e affetti da un’ipoacusia importante”.

Questi alunni, infatti, hanno bisogno di un’assistenza qualificata da parte di specifiche figure educative, di materiale didattico sempre più aderente ai loro bisogni e libri di testo che garantiscano l’inclusione didattica“, prosegue.

Un provvedimento “importante” anche secondo l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Simona Tironi, che “ancora una volta, fa comprendere come Regione Lombardia agisca sinergicamente mettendo in campo le proprie competenze per raggiungere obiettivi particolarmente significativi. Il tema della disabilità sensoriale – conclude – è da sempre al centro della nostra attenzione“.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia