Visualizza versione mobile

Domenica, 28 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Scuola primaria. Vogliamo il tempo pieno anche in Sicilia

di redazione
ipsef

Caterina Altamore, Responsabile Regionale PD scuola, università e ricerca torna a parlare di tempo pieno nelle scuole primarie della Sicilia.

"Torna e ritorna il tema del Tempo-scuola, da anni nell'agenda politica delle forze di Governo, dei rappresentanti Istituzionali della Regione, così come delle Province e dei Comuni del territorio siciliano.

Gli Enti interessati sembrano propensi ad una rapida soluzione e da tempo sono alla ricerca di un'intesa e di una comune azione che consenta di pervenire a risultati certi.

Tuttavia, nonostante qualche tentativo e malgrado la manifesta attenzione e le rinnovate promesse, di fatto, all'orizzonte non si intravedono né soluzioni né ipotesi che lascino intuire proposte fattibili e realizzabili. Eppure sembra condivisa l'urgenza di offrire il “tempo-pieno” anche in Sicilia!

Il “Tempo-scuola in Sicilia” è stato, infatti, l'argomento affrontato nel corso di un recente incontro, svoltosi in questi giorni con l'Assessore Regionale, on. Bruno Marziano, che, dopo il suo insediamento, mi ha ricevuta in qualità di rappresentante del PD scuola regionale.

Le richieste, sempre più numerose, che provengono da più parti, da parte di genitori e insegnanti, preoccupati delle derive conseguenti alla carenza dell'offerta formativa, sono state oggetto di seria valutazione. Con l'Assessore è stata ribadita la valenza strategica del modello “tempo-pieno”, in particolare per prevenire non solo il rischio di comportamenti devianti, ma anche la dispersione scolastica e le situazioni di disagio socio-culturale. L'attenzione alle nuove generazioni, infatti, inizia proprio da azioni educative concrete.

E con l'Assessore, determinato a dare una svolta ad una situazione che rischia di stagnare per altro tempo ancora, è stato concordato di mantenere il focus sul tema, perché anche in Sicilia, come in Lombardia e nel Veneto e in ogni altra Regione italiana, venga assicurato ai nostri figli il “tempo-pieno” nella scuola di base.

Da anni, sistematicamente, il mio impegno per garantire questo diritto è al primo posto, nell'azione politica svolta, facendomi portavoce dei genitori, dei docenti e degli stessi alunni! E anche al neo-Assessore, come più volte ho ripetuto ai predecessori, ho sottolineato la necessità di risposte non più procrastinabili. Lo dobbiamo ai nostri giovani, ai nostri figli, a coloro che saranno i futuri cittadini.

Dopo tante e rinnovate promesse è giunto, infatti, il tempo dell'azione. Di parole che diventano fatti. Vista l'accoglienza e l'apertura dell'Assessore, possiamo manifestare la nostra fiducia nel suo dichiarato impegno.

https://www.facebook.com/Tempo-Pieno-Anche-in-Sicilia-1732800190289281/?fref=ts "

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza