Mobilità 2016/17: incontro decisivo al Miur il 21 gennaio

di redazione
ipsef

I sindacati sono stati convocati al Miur il 21 gennaio prossimo. Si continuerà a parlare della stesura dell'ipotesi di contratto per la mobilità docenti per l'a.s. 2016/17.

I sindacati sono stati convocati al Miur il 21 gennaio prossimo. Si continuerà a parlare della stesura dell'ipotesi di contratto per la mobilità docenti per l'a.s. 2016/17.

L'incontro è consequenziale all'incontro politico che si è svolto tra i segretari generali delle organizzazioni sindacali e il Sottosegretario Faraone, per la questione centrale degli ambiti territoriali e la richiesta, da parte sindacale, di criteri oggettivi e definiti per la scelta dei docenti da parte del Dirigente Scolastico.

In quella seduta il Miur conta di arrivare all'approvazione definitiva della sequenza contrattuale. Essa consta, al momento, di quattro fasi. Sulle prime due (mobilità comunale e provinciale) vi è accordo sulla possibilità di consentirla sulla base delle vecchie regole (no ambiti).

Restano appunto da definire la terza fase (interprovinciale e passaggio di ruolo /cattedra) e la quarta fase (docenti assunti in fase B e C).

A questo punto ferve l'attesa per le nuove proposte che dovranno arrivare dall'Amministrazione.

Segui le notizie attraverso il tag Mobilità e in tempo reale sul cellulaure attraverso il nostro canale gratuito Telegram

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief