Il primo social network dedicato alla scuola si chiama Socloo

di Giulia Boffa
ipsef

Si chiama Socloo (www.socloo.org ) ed è la nuova piattaforma Web gratuita dedicata a tutti i docenti italiani, che permette di di creare classi virtuali, condividere contenuti e chattare con gli studenti.

Si chiama Socloo (www.socloo.org ) ed è la nuova piattaforma Web gratuita dedicata a tutti i docenti italiani, che permette di di creare classi virtuali, condividere contenuti e chattare con gli studenti.

Dopo una fase di sperimentazione che ha coinvolto una ventina di istituti scolastici, il sito è ora completamente operativo e aperto a tutti i prof che vogliano registrarsi.
Possono iscriversi tutti gli insegnanti delle scuole medie e superiori effettivamente operativi nelle scuole italiane e ogni prof, una volta registrato, ha la possibilità di iscrivere i suoi studenti per attivare la condivisione dei contenuti. In questo modo si attiva un canale sicuro, che tutela la privacy on line degli alunni.

La piattaforma è facile da usare (basta un browser e una connessione Internet), tutto su cloud, si può usare sia in classe che da casa su qualsiasi device, dal computer al tablet fino allo smartphone.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief