Visualizza versione mobile

Mercoledì, 31 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Proposta di riflessione per docenti dei licei musicali. Lettera

di redazione
ipsef

Gentile redazione, ho letto l’accorata lettera dei docenti dei licei musicali che chiedono di non interrompere il loro lavoro evitando così di lasciare gli allievi dopo un percorso durato alcuni anni.

Questi colleghi dovrebbero riflettere su alcuni aspetti che io reputo importanti per allontanare da me ogni cattivo pensiero sulla loro condotta. 

1) Avete avuto lo stesso riguardo verso gli allievi delle scuole medie che avete lasciato per anni in balia d’insegnanti diversi pescati dalle graduatorie d'istituto? 

2) Nel settembre 2013 ho scritto diverse volte e segnalato all'USP di mia competenza che esiste una nota ministeriale n.8106 che stabiliva chiaramente che solo il personale perdente posto potesse essere utilizzato... continuiamo sulla strada dell'ambiguità tutta italiana?

3) Avete pensato, nella foga di scrivere e pretendere un posto fisso che già avete, che rischiate di perdere la sede di titolarità e andare quindi nell'albo provinciale (ambito territoriale)?

4) Siete veramente convinti che il vincitore di concorso sia meno preparato di voi? Non vi sembra poco edificante far credere che chi arriverà dopo di voi, con procedura concorsuale, sia meno preparato?

Buona riflessione

Henry Domenico Durante
Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza