Martedì, 28 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Dirigenti scolastici. Richiesta la procedura conciliativa per lo stato di agitazione

di redazione
ipsef

Le Organizzazioni sindacali FLC CGIL, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal, in data 16 febbraio 2016, con nota prot. n. 97, hanno provveduto comunicato la proclamazione dello stato di agitazione dei Dirigenti Scolastici con contestuale richiesta di incontro urgente al MIUR.

Lo stato di agitazione è dovuto alla mancata certificazione delle risorse contrattuali relative al FUN 2015/2016, dalla mancata ripartizione regionale, dalla mancata apertura dei tavoli di Contrattazione Integrativa Regionale sulla retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti scolastici per l’a.s. 2015/16 nonché per le decurtazioni stipendiali derivanti dall’interpretazione restrittiva del decreto-legge 78/2010,  che permangono nonostante l’incremento del FUN disposto dal comma 86 dell’art. 1 della Legge 107/2015.

Le O.O.S.S. chiedono che si avvi la procedura conciliativa prevista dalla legge sopra citata, convocando l’apposito Organismo di conciliazione costituito con D.M. n. 127 del 20.4.2000.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza