Martedì, 24 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Speciale la buona scuola
Buona Scuola in Trentino, "chiamata diretta" per supplenti e docenti di ruolo. Anief: provvedimenti peggiorativi della 107. Tutto in mano ai dirigenti
di redazione
Buona Scuola in Trentino, "chiamata diretta" per supplenti e docenti di ruolo. A

Anief - La giunta provinciale ha dato il via libera alla chiamata diretta e alla valutazione degli insegnanti da parte dei presidi: riguarderà ilnuovo reclutamento dei supplenti e dei docenti di ruolo, che dall'anno scolastico 2017/18 saranno assegnati a un ambito territoriale. Sono provvedimenti peggiorativi rispetto al pasticcio registrato a livello nazionale. Perché dietro a slogan e parole d’ordine pronunciate dai rappresentantidelle istituzioni, si cela l’intento di consegnare letteralmente gli istituti scolastici nelle mani dei capi d’istituto. 

Contattaci


In evidenza