Contrattazione, Madia propone un unico comparto per la ‘Conoscenza’

di
ipsef

"La nuova proposta dell'Aran", l'Agenzia che rappresenta il Governo nei negoziati sul pubblico impiego, "prevede la possibilità di formare quattro comparti" con uno riservato alla "Conoscenza", che comprenderebbe "la scuola, l'università, la ricerca e gli istituti musicali".

"La nuova proposta dell'Aran", l'Agenzia che rappresenta il Governo nei negoziati sul pubblico impiego, "prevede la possibilità di formare quattro comparti" con uno riservato alla "Conoscenza", che comprenderebbe "la scuola, l'università, la ricerca e gli istituti musicali".

A dirlo il ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia.  "si possono poi distinguere sezioni diverse", così da "riconoscere le specifiche professionalità". Madia ha ricordato come le trattative all'Aran con i sindacati abbiano visto la presentazione di due diverse proposte (la prima presentata dall'Agenzia prevedeva solo tre comparti, l'ultima invece ne stabilisce quattro). Il ministro ha voluto sottolineare come intanto il Governo, "visti i tempi delle parti per trovare l'accordo", abbia stanziato anche per i dipendenti pubblici "il bonus degli 80 euro".

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief