Visualizza versione mobile

Mercoledì, 24 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

A Brescia si cercano supplenti per la primaria. Modello domanda messa a disposizione

di redazione
ipsef

Le nuove assunzioni del 2015/16 hanno creato un sistema per cui paradossalmente c'è maggiore necessita di reperire supplenti, ma in alcune province del Nord alcune graduatorie sono esaurite. In questo caso i Dirigenti Scolastici possono ricorrere alle domande di messa a disposizione.

L'insegnamento deve essere garantito agli studenti e di fronte a graduatorie vuote, il Dirigente dell'Ufficio Scolastico invita i docenti in possesso dei titoli per l'insegnamento alla primaria (diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02 o Laurea in Scienze della formazione primaria) ad autoproporsi tramite domanda di messa a disposizione.

L'istanza, in carta semplice, può essere inviata dall'aspirante tramite pec, fax o raccomandata A/R.

Il periodo d'insegnamento eventualmente svolto tramite MAD è valido a tutti gli effetti e di conseguenza riconosciuto nell'aggiornamento delle graduatorie, anche se non è possibile cumulare servizi svolti in province diverse ( nota MIUR Prot. n. AOODGPER 1027 del 28 gennaio 2009)

Nel momento in cui viene assunto, il docente assume lo status giuridico relativo alla durata supplenza assegnata (dunque con regole contrattuali diverse per assenze per malattia).

Proponiamo un modello di domanda di messa a disposizione che può essere personalizzato secondo le proprie esigenze

Modello di domanda

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza