Zorzi (PD): risparmi quota 100 per scuola a costo zero per famiglie con redditi meno bassi

L’avvio dell’ano scolastico si prefigura tutt’altro che regolare in provincia di Trevsito.

Mancano, infatti, come riferisce Treviso Today, più della metà dei dirigenti scolastici, 57 DSGA, oltre a numerosissimi docenti e ATA.

Sulla vicenda è intervenuto anche il segretario provinciale del PD Zorzi il quale ha legato la problematica degli organici a quella della regionalizzazione della scuola. Secondo Zorzi, la regionalizzazione della scuola, chiesta da Veneto, non è utile alla risoluzione del problema degli organici. Il PD, prosegue il segretario, è favorevole ad un’autonomia che nel promuovere l’autogoverno responsabile assicuri coesione sociale e territoriale, così come recita il nostro Manifesto dei valori. 

Altri sono gli interventi di cui necessita la scuola: ” Tanto per cominciare, come ha proposto il PD nazionale, con i risparmi di Quota 100 si potrebbe veramente rendere la scuola a costo zero per tutte le famiglie con redditi medio-bassi, assicurando loro gratuità per asili nido e libri di testo e l’azzeramento delle rette universitarie“.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia