Zio lascia la droga nello zaino del nipote: il bimbo lo trova e ci gioca in classe. Le maestre danno l’allarme e chiamano i carabinieri: arrestato il trentenne

WhatsApp
Telegram

Nello zaino del nipote di 4 anni dimentica un sacchetto con la cocaina. Arrivato in classe, il bimbo, lo ha trovato e inizia a giocarci con i compagni. Per questo è stato arrestato un trentenne.

È accaduto a Isola Capo Rizzuto, nel crotonese, come riporta Rainews, sono state le maestre ad accorgersi che i piccoli giocavano con uno strano pacchetto pieno di polvere.

Una volta compreso il contenuto, le insegnanti hanno chiamato i carabinieri, scongiurando ovviamente il peggio.

Dopo aver sequestrato la cocaina, i militari hanno individuato il proprietario del sacchetto e quindi lo zio dell’alunno, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia: un nuovo corso intensivo a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca: “Il documento del 15 maggio, l’esame di Stato e le prove equipollenti”