Zingaretti (PD): investire sulla scuola, serve alla crescita del Paese

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il nuovo segretario del PD Nicola Zingaretti, in una lettera a indirizzata a Repubblica, ha dedicato un passaggio alla scuola.

Scuola: pilastro su cui investire

Zingaretti, parlando di quelli che lo stesso ha definito pilastri della crescita giusta, ha definito come tale la scuola, affermando la necessità di investimenti.  Queste le sue parole:

“Bisogna governare bene i bilanci e trovare risorse per infrastrutture per opere utili e a difesa del territorio, liberare finalmente investimenti sui pilastri della crescita giusta: scuola, conoscenza, welfare e sanità. E dobbiamo affrontare insieme, coinvolgendo davvero forze sociali e corpi intermedi, il vero grande tema che il governo ignora: il lavoro per le persone.”

Buona scuola: errore del PD di Renzi

Di scuola ha parlato anche Rosy Bindi, ex Presidente del PD, nel corso di un’intervista al Fatto Quotidiano.

La Bindi, rivolgendosi a Zingaretti, ha evidenziato la necessità di ammettere gli errori del passato, considerate le sconfitte elettorali subite.

Tra gli errori l’ex Presidente ha citato la riforma della scuola, la cosiddetta “Buona Scuola”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione