Zero Robotics, Giuliano si congratula con docenti e alunni per i risultati raggiunti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Ho appreso con grande piacere il risultato raggiunto dalle squadre italiane nella classifica finale del Campionato mondiale Zero Robotics. The Dark Team of LSA, composta da studenti dell’IIS Avogadro di Vercelli (squadra prima classificata), e Crab Nebula, composta da studenti del Liceo Cecioni di Livorno (squadra seconda classificata) hanno rappresentato il nostro Paese in modo eccellente, raggiungendo un risultato che dimostra la grande preparazione e creatività che possiedono gli studenti che frequentano le nostre scuole”.

Così, in una nota, il sottosegretario del MoVimento 5 Stelle al Miur, Salvatore Giuliano.

“E’ con orgoglio che faccio le più sentite congratulazioni a questo gruppo di giovani per il risultato ottenuto. Congratulazioni che estendo ai professori Enzo Marvaso e Leonardo Reyneri del Comitato Zero Robotics per il loro sforzo e la loro passione, e ai docenti, alle famiglie e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno sostenuto e partecipato al successo delle squadre italiane”, prosegue Giuliano.

“Sviluppare la programmazione di sistemi complessi come i micro satelliti SPHERES realizzati dal MIT, è una sintesi significativa del processo che accresce le migliori qualità umane, intelligenze, creatività, capacità di lavorare in gruppo, costanza, concentrazione e passione”, conclude il sottosegretario del MoVimento 5 Stelle.

Zero Robotics, primato tutto italiano nel campionato del mondo di robotica

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione