Zangrillo: “I giovani oggi non cercano solo il posto fisso, ma un lavoro che sappia realizzare i loro sogni”

WhatsApp
Telegram

Con la nuova campagna “Più che il posto fisso, un posto figo!”, il Ministero della Pubblica Amministrazione (Pa) sta cercando di rivoluzionare l’immagine del settore pubblico. Lo scopo è di attrarre giovani talenti offrendo non solo stabilità, ma anche opportunità per realizzare sogni e ambizioni professionali.

“La stabilità è importante, ma credo che oggi i giovani cerchino un posto di lavoro che sappia realizzare i loro sogni, sia all’altezza delle loro aspettative e sappia coniugare via privata, ambizione e crescita professionale”, afferma il ministro della Pa, Paolo Zangrillo, in un’intervista rilasciata alla ‘Nazione-Carlino-Giorno’.

Il messaggio è chiaro: il settore pubblico non è più solamente un rifugio di sicurezza economica, ma un campo fiorito di opportunità. La campagna punta a distruggere lo stereotipo del “posto fisso” e presentare la Pubblica Amministrazione come un ambiente dinamico, innovativo e stimolante.

Con questa iniziativa, il Ministero intende offrire un ventaglio di opportunità che vanno oltre la semplice assunzione. Si parla di percorsi di crescita professionale, di formazione continua e di un equilibrio tra vita lavorativa e vita privata, aspetti sempre più richiesti dalla nuova generazione di lavoratori.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia