Zainetti antiproiettile negli USA, boom di vendite. Così ci si difende dalle sparatorie

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’emergenza sparatorie negli Stati Uniti ha fatto nascere un nuovo business: la vendita di zainetti antiproiettile.

Le vendite dei suddetti zainetti, come riferisce Askanews, hanno visto incrementi sino al 300%.

“Lo zaino è pensato prima di tutto per essere bello”, spiega il capo di ArmorMe Gabi Siboni al New York Times. “Poi – aggiunge – ha pannelli che proteggono contro i proiettili, aumenta le possibilità di sopravvivenza”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione