Covid, Zaia: “Sale l’Rt del Veneto, scuole aperte pesano sul contagio”

Stampa

Il presidente del Veneto, Luca Zaia, interviene in conferenza stampa per parlare della situazione Covid-19.

“Si incrementa l’incidenza, eravano all’1%. L’Italia si sta corolando di arancione, noi per i parametri del Dpcm non siamo ancora arancioni ma il nostro Rt è salito. E la presenza delle scuole aperte conta, pesa sul contagio. Credo che la correlazione con la scuola ci sia e non per colpa dei ragazzi, lo dice la letteratura scientifica a disposizione. I ragazzi hanno cariche virali alte e spesso sono asintomatici, questo porta il virus nelle famiglie. Chiudere una scuola è una sconfitta, intendiamoci. Ma non può passare l’idea che chi chiude una scuola abbia l’anello al naso e chi no rappresenti il mondo intellettuale, si aprono e chiudono perché ci sono indicazioni di natura scientifica e sanitaria. E chi ha aperto le scuole prima di noi adesso le sta chiudendo”.

Scuole Calabria, Spirlì: “Non voglio aspettare che si ammalino i bambini prima di dover chiudere le scuole”

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur