Zaia: “Programmare la didattica a distanza per evitare un lockdown. Vi spiego la mia idea”

‘Se è vero lo scenario che prefigura il governo, anche se in via prudenziale, non possiamo non pensare di mettere in sicurezza anche il mondo della scuola. Quindi io, con il  massimo rispetto e in punta di piedi, ho posto la questione”.