Fioramonti: “l’autonomia nella scuola non si fa”. Protestano Zaia e Fontana

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Prima di parlare di no all’autonomia nel settore della scuola, il Ministro Fioramonti si legga la proposta del Veneto. Evidentemente non l’ha ancora fatto”.

Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta la dichiarazione rilasciata dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Lorenzo Fioramonti che, a margine di un convegno a Roma, ha detto “l’autonomia nella scuola non si fa”.

Anche Fioramonti – prosegue Zaia – rappresenta un Governo che a tutt’oggi parla per spot su scuola, strade e ogni altro tipo di argomento. Sarebbe invece il caso – aggiunge il Governatore del Veneto – che si prendessero la briga di elaborare una loro proposta alle Regioni. Finalmente potremmo capire cos’hanno in testa, perché fino ad ora non abbiamo visto nulla di concreto”.

Di autonomia aveva parlato nei giorni scorsi anche il Governatore della Lombardia Attilio Fontana, dicendosi pronto ad una legge regionale per garantire la continuità didattica dei docenti sul territorio.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione