Wolf per la Fisica Anne L’Huillier: il premio a una donna dopo 44 anni

WhatsApp
Telegram

Il Wolf Prize per la Fisica edizione 2022 è stato assegnato a Anne L’Huillier, con Paul Corkum e Ferenc Krausz “per il lavoro pionieristico e innovativo nel campo della scienza laser ultraveloce e della fisica degli attosecondi e per aver dimostrato l’imaging con risoluzione temporale del movimento degli elettroni in atomi, molecole e solidi. Ognuno di loro ha dato contributi cruciali, sia allo sviluppo tecnico della fisica degli attosecondi che alla sua applicazione agli studi di fisica fondamentale”.

Lo fa sapere l’Accademia nazionale dei Lincei.

L’Huillier è una scienziata di origini francesi che opera nel campo della Fisica presso l’Università di Lund (Svezia) ed è membro della Royal Swedish Academy of Sciences e membro straniero della National Academy of Sciences (USA) e dell’Austrian Academy of Sciences.

Il prestigioso premio non veniva assegnato a una donna da 44 anni. Tra gli insigniti italiani, lo scorso anno Giorgio Parisi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur