Wi-Fi nelle scuola, la critica della Dell

WhatsApp
Telegram

red – Francesco Magri, Public Sales Director di Dell Italia, ha rilasciato una dichiarazione a Zeus Nesw sulla politica di innovazione del Governo che prevede entro il 2012 l’ingresso nelle scuole del Wi-Fi.

red – Francesco Magri, Public Sales Director di Dell Italia, ha rilasciato una dichiarazione a Zeus Nesw sulla politica di innovazione del Governo che prevede entro il 2012 l’ingresso nelle scuole del Wi-Fi.

Wi-Fi sì, ma si tratta di un investimento non sufficiente. Infatti, afferma Magri, "non è adottando tecnologie in isolamento che si può veramente migliorare l’apprendimento dei nostri ragazzi. Computer, lavagne interattive, copertura WiFi: come potranno le scuole utilizzare queste tecnologie, se non sono state pensate per lavorare insieme e se non esiste un piano di coinvolgimento dei docenti e dei genitori?"

Adottare tecnologie non necessariamente corrisponde ad un reale servizio, anzi, esse potrebbero distrarre rispetto all’obiettivo per cui vengono introdotte, apprendere, se non interconnesse e flessibili da adattarsi alle diverse esigenze didattiche.

Se vuoi leggere le dichiarazioni integrali di Francesco Magri

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS