Voto ai prof da parte degli studenti. Malcontento per iniziativa personale di una docente

Stampa

Non è piaciuta né agli studenti, né ai loro genitori l’iniziativa di una docente di incaricare la classe di assegnare i voti a lei e ai suoi colleghi.

La professoressa non aveva comunicato questa sua idea a nessuno e men che meno a colleghi e con la dirigente scolastica.

Secondo quanto risulta al Secolo XIX, le famiglie si sarebbero adirate per il metodo e l’estemporaneità di questa iniziativa che non è passata per gli organi scolastici preposti.

Nonostante potesse essere una idea da valutare, i genitori hanno anche lamentato “la mancata garanzia di riservatezza sui nomi dei propri figli, autori dei pagellini e quasi tutti minorenni”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur