Vorrei come prossimo Ministro dell’istruzione il Prof. Settis o il Sen. Morra, insegnante di Storia e Filosofia. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Libero Tassella – Io vedrei al Miur o il prof. Settis o il Sen dei 5 Stelle Nicola Morra insegnante di Storia e Filosofia nelle scuole superiori.

Considero un affronto per tanti insegnanti aver proposto come ministro in pectore il Dott. Salvatore Giuliano DS del Liceo Scientifico Majorana

di Brindisi per quanto ha fatto, assecondato e dichiarato sulla politica scoladtica del PD, collaborando con i ministri Giannini e Fedeli, per il fatto che egli rappresenta

una visione di scuola a noi estranea e ostile. Fa specie l’endorsement nei suoi confronti di personaggi come Gallo, Granato, Chimienti e altri dopo la sua indicazione a ministro il primo marzo a tre giorni dalle elezioni.

Come ho dichiarato il 2 marzo a Orizzonte il dirigente rampante brindisino sarà ministro a Marzo come

Umberto fu re a maggio, ma dobbiamo vigilare e aver proposto questo preside resta un brutto segnale.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione