Volontariato a sostegno degli studenti colpito dalla legge di bilancio! Lettera

WhatsApp
Telegram
ex

Inviato da Gianni Mereghetti – Carissimo direttore, da gennaio questo governo colpisce noi volontari raddoppiando le tasse alle realtà associative con cui operiamo affrontando in tanti modi la vastità del bisogno che ogni giorno si incontra. 

È la decisione del governo una decisione che mi amareggia e mi addolora, soprattutto per la mancanza di sensibilità all’umano che questa scelta evidenzia. Tutto si poteva colpire, ma il volontariato no! Questo colpo a tradimento cancella anni e anni di valorizzazione di un settore che ha affrontato con tanta dedizione il bisogno e che ha educato tutti a considerare l’altro come un valore e una ricchezza.
Di fronte a tanta insensibilità non rispondo con nessuna dialettica politica, racconto solo ciò che faccio. Ogni giorno mi reco ad Abbiategrasso a Portofranco dove aiuto ragazzi e ragazze che hanno bisogno soprattutto in storia e italiano. Vengono lì questi ragazzi e ragazze perché a scuola fanno fatica e io assieme ai miei amici gratuitamente li aiutiamo a imparare un metodo per studiare con profitto. Io do’ loro qualcosa di quello che so, faccio fare loro un percorso e loro mi danno tanta freschezza e la volontà di non arrendersi mai. Io dando le mie ore per aiutarli ad imparare a mia volta cresco come uomo. Questa esperienza così importante e affascinante è stata oggi colpita da questo governo. Prima di andare avanti ci riflettano, possono tornare indietro! Sarebbe una decisione ragionevole perché umana.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito