Vittime del terrorismo, rinnovato protocollo tra il Ministero e le associazioni dei familiari. TESTO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Rinnovato il protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione e le associazioni dei familiari delle vittime del terrorismo.

Il protocollo è volto a promuovere la collaborazione tra le parti firmatarie per sviluppare, nel rispetto dell’autonomia delle Istituzioni scolastiche, percorsi educativi ed iniziative didattiche volte ad assicurare un’approfondita conoscenza dei fenomeni terroristici e dei processi di radicalizzazione violenta nella storia del nostro Paese.

Il Ministero dell’Istruzione si impegna a:

  • portare a conoscenza del presente protocollo e delle attività in esso progettate, tutta la rete dei propri uffici territoriali, i referenti regionali per l’educazione alla legalità e cittadinanza e tutti i gruppi di lavoro impegnati sui temi oggetto del protocollo. Si impegna, altresì, a pubblicare il protocollo e tutte le informazioni sulle iniziative che verranno realizzate sul sito istituzionale e ad assicurare il collegamento con il portale “Rete degli archivi per non dimenticare” (www.memoria.san.beniculturali.it);
  • favorire il coinvolgimento della rete dei propri uffici territoriali, degli studenti e degli insegnanti anche nelle iniziative che le Associazioni firmatarie realizzano nelle giornate di commemorazione delle ricorrenze delle vittime del terrorismo e delle stragi, promuovendo percorsi tematici di approfondimento storico e storiografico o multidisciplinare, attraverso l’utilizzo e la divulgazione dei contenuti e dei materiali elaborati congiuntamente dalle Parti;
  • svolgere azioni di promozione e di coordinamento tra i diversi interlocutori pubblici interessati alle attività del progetto, facendosi parte attiva nella diffusione, promozione ed implementazione delle attività previste dal presente Protocollo d’intesa;
  • informare e coinvolgere il sistema universitario nelle attività realizzate in attuazione del  protocollo, in particolare attraverso la promozione della ricerca storica e didattica.

PROTOCOLLO D’INTESA [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur