Viterbo, al via i tamponi per studenti e docenti, ma soltanto la metà dei genitori dà il consenso

Stampa

A Viterbo parte lo screening su alunni e personale scolastico, ma soltanto la metà dei genitori degli studenti della scuola media che ha fatto da apripista ha dato il consenso.

“I ragazzi che effettueranno l’esame sono circa 250 – spiega la dirigente a Viterbo News24 – con loro faranno il tampone anche 80 persone del personale scolastico”.

“La quasi totalità del personale ha acconsentito a fare l’esame, mentre per quanto riguarda gli studenti solamente la metà è stata autorizzata dai genitori”.

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”