Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Visite specialistiche docenti: possono rientrare nelle assenze per malattia, oppure permesso breve o personale

WhatsApp
Telegram

Per il personale docente il CCNL 2006-09/2016-18 non regolamenta in maniera specifica l’assenza per visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici. Che permessi richiedere per poterle effettuare?

Una lettrice ci scrive:

Gentile redazione, è possibile chiedere permesso per visita da specialista senza farla rientrare nella malattia? Attualmente insegno a Milano in una scuola primaria. Cordiali saluti

Le possibilità sono:

  • chiedendo un permesso breve a recupero (art. 16);
  • chiedendo un permesso per motivi personali (artt. 15 e 19);
  • oppure facendole rientrare nelle assenze per malattia (artt. 17 e 19, con conseguente valutazione nel periodo di comporto e trattenuta di cui alla L. 133/2008).

La visita specialistica può essere imputata alla giornata per malattia, ma esistono anche le alternative sopraddette.

Il TAR Lazio, con sentenza n. 5714 pubblicata in data 17 aprile 2015 ha annullato la circolare della FP n. 2/2014 (in relazione alla nuova disciplina introdotta dalla Legge n. 125 del 30 ottobre 2013), in cui si specificava che per l’effettuazione di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici il dipendente avrebbe dovuto fruire dei permessi per documentati motivi personali, secondo la disciplina dei CCNL, o di istituti contrattuali similari o alternativi (come i permessi brevi o la banca delle ore) nonostante l’assenza continuasse ad essere per “malattia”.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur