Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Visita fiscale: docenti e ATA possono essere assenti in orario di reperibilità per giustificati motivi. Cosa fa la scuola

WhatsApp
Telegram

Visita fiscale personale scuola: cosa succede se si è assenti al momento dell’arrivo del controllo per una visita medica? Se si tratta di un motivo giustificato, il docente o l’ATA può essere assente nelle fasce orarie di reperibilità, ma è tenuto ad avvisare la scuola. I dettagli nella rivista di Orizzonte scuola plus.

Una lettrice chiede:

Buongiorno, sono un’amministrativa. Vorrei capire meglio come funziona la visita fiscale. Sono in malattia e ho fissato una visita da uno specialista. L’orario della visita coincide con quello di reperibilità della visita fiscale: come posso fare? Devo avvisare la scuola o l’Inps? Non posso spostare l’appuntamento. Attendo vostre indicazioni. Grazie 

Ricordiamo innanzitutto le fasce orarie di reperibilità per le visite fiscali (valide anche nei festivi, se ricompresi nella certificazione di malattia):

  • Mattina dalle 09,00 alle 13,00
  • Pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00

Al di là di questi orari, facciamo presente alla lettrice che per giustificati motivi si può essere assenti. Tra i motivi rientrano le visite mediche, quindi il caso indicato nel quesito sopra.

Cosa fare dunque?

Il personale che per una visita medica deve assentarsi dal domicilio di reperibilità nelle fasce orarie sopraddette, deve avvisare la propria scuola, che provvede a trasmettere l’informazione all’Inps.

La scuola comunica tempestivamente l’assenza del proprio dipendente:

  • inviando un’email alla casella [email protected];
  • inviando specifica comunicazione al numero di fax indicato dalla struttura territoriale di riferimento;
  • rivolgendosi al Contact center.

Le stesse indicazioni sono valide per il personale docente.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito