Visita fiscale assente alle fasce di reperibilità, la legge 104 come giustificazione

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Visita fiscale di controllo, assente nelle fasce di reperibilità, la legge 104 per assistere il familiare con handicap grave, può essere una giustifica?

Buongiorno, sono un’insegnante elementare attualmente in malattia per 15 giorni. Usufruisco della legge 104 per occuparmi di mia suocera di 96 anni.
Se capitasse un’urgenza e dovessi allontanarmi dal mio domicilio per occuparmi temporaneamente di mia suocera, in caso di visita fiscale posso avvalermi del permesso per 104? La ringrazio per la risposta.

Assente alla visita medica di controllo

L’Inps chiarisce che quando si è assenti alla visita fiscale medica di controllo nelle fasce di reperibilità, bisognerà dietro invito dell’ente a presentarsi in data specifica presso gli ambulatori della Struttura territoriale all’Inps di competenza.

In quella sede bisognerà esibire la giustificazione documentata (ad esempio analisi prescritte dal medico, ecc.) per l’assenza alla visita di controllo.

Per maggiori chiarimenti consigliamo di leggere: Visita fiscale e fasce di reperibilità, per le terapie ci si può allontanare?

Visita fiscale e giustificato motivo

La legge 104 permette di fruire di 3 giorni di permesso per assistere il familiare con handicap grave.

Non è possibile utilizzare la legge 104 come giustificazione per l’assenza alla visita di controllo per malattia, in quanto il permesso per legge 104 deve essere preventivamente richiesto in segreteria.

Cambio domicilio

Una possibilità è prevista dall’art. 17 comma 16 del CCNL/2007 il quale prevede che, qualora il dipendente debba allontanarsi, durante le fasce di reperibilità, dall’indirizzo comunicato per visite mediche, prestazioni o accertamenti specialistici o per altri giustificati motivi, che devono essere, a richiesta, documentati, è tenuto a darne preventiva comunicazione all’amministrazione con l’indicazione della diversa fascia oraria di reperibilità da osservare.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: