Visco: la scuola è investimento più importante per le famiglie

Stampa

La scuola, dove si formano coloro che possono aiutare il cambiamento del paese e della sua struttura produttiva anche nell’ambito dell’educazione finanziaria, rappresenta “l’investimento più importante che le famiglie possano fare”, non solo per lo studio tradizionale ma anche perla formazione successiva e la combinazione delle competenze e per superare quella separazione tra insegnamento umanistico e scientifico che “non ha senso”.

Lo ha raccomandato il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel corso di un convegno all’Università Federico II di Napoli.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur