Violenza sugli alunni, per la maestra indagata rinvio dell’udienza per arrivo di nuove denunce

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ci sono tre nuove denunce a carico della maestra di una scuola materna del Varesotto, accusata di maltrattamenti sui bambini da cinque famiglie e per la quale oggi era prevista l’udienza preliminare per il suo rinvio a giudizio.

La maestra, stando ai racconti dei genitori dei piccoli, con “modi bruschi, urla e atteggiamento aggressivo”, avrebbe portato i bambini a non voler più andare a scuola, a piangere senza motivo, ad accusare tossi nervose, tic e manifestare presunti comportamenti ritenuti anomali o aggressivi.

L’udienza è stata rinviata di almeno quattro mesi per permettere alle nuove indagini di arrivare a conclusione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione