Violenza sessuale e concussione, 10 anni di reclusione per docente di matematica

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La Cassazione ha confermato la condanna a 10 anni di carcere per  un docente di un Istituto Magistrale di Cagliari.

La condanna, come riferisce l’Ansa, è avvenuta per concussione e violenza sessuale nei confronti delle sue studentesse minorenni, frequentanti le lezioni private svolte dallo stesso .

Il docente 50enne dava lezioni private nel pomeriggio a casa sua e a scuola nell’ambito del progetto ‘Sportello didattico’ del liceo “Eleonora d’Arborea”.

Il professore molestava le alunne in cambio di voti alti e, inoltre, le minacciava dicendo di far vedere ai genitori le foto scattate durante gli incontri.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare