Viola isolamento e porta la figlia con sintomi Covid a scuola: denunciata per epidemia colposa

Stampa

E’ accaduto in provincia di Viterbo: la donna si sarebbe trovata in stato di isolamento domiciliare e non poteva quindi uscire da casa. Ha portato la figlia a scuola ed è stata denunciata.

“Un fatto deplorevole”, lo ha definito il sindaco, annunciando controlli più severi. “Un genitore che si trovava in isolamento domiciliare, quindi non poteva uscire da casa, ha accompagnato la figlia a scuola. Ma, fatto ancora più grave, addirittura la figlia presentava sintomi che potrebbero essere ricondotti al Covid. Tanto che, poco dopo, su richiesta della scuola è venuto a riprenderla perché non stava bene”.

La donna, riporta Il Messaggero, è stata denunciata alla Procura della Repubblica per epidemia colposa.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia