Vinitaly, quattro studenti siciliani premiati dalla premier Meloni: il loro vino bianco il migliore prodotto dalle scuole agrarie d’Italia

WhatsApp
Telegram

“Esperienza unica, siamo emozionati e orgogliosi del premio ricevuto, frutto del nostro impegno durante quest’anno” – dice a caldo Giorgio Amato, uno dei quattro studenti siciliani che al Vinitaly di Verona sono stati premiati dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Giorgio Amato, Antonino Adamo, Gaspare Giacalone e Marco Santangelo sono gli studenti che hanno rappresentato l’Istituto Tecnico Agrario Abele Damiani di Marsala, una delle tre scuole superiori premiate per i loro progetti legati alla produzione di vino. Lo fa sapere l’USR Sicilia.

Gli studenti erano accompagnati dal Dirigente Scolastico Domenico Pocorobba e il docente di viticoltura ed enologia Bartolo Tumbarello. Alla premiazione era presente anche il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Pierro.

Lo zibibbo prodotto dagli studenti del Damiani è stato riconosciuto come miglior vino bianco IGP (Indicazione geografica protetta) degli Istituti Agrari d’Italia.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri