Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Mobilità, vincolo triennale anche su cattedra orario esterna se richiesta con preferenza analitica

Stampa

Il vincolo triennale interessa anche i docenti che ottengono il movimento volontario su una cattedra orario esterna a prescindere dalla sede di completamento

Un lettore ci scrive:

Nella scelta delle preferenze delle sedi nella domanda di mobilità selle scuole di secondo grado, se si dovesse optare per il codice della scuola serale di un istituto e si ottenesse una cattedra con ore anche al diurno (non scelto) o si ottenesse una cattedra orario su due scuole di cui sola una è stata scelta direttamente, rimarrebbe per i tre anni successivi l’impossibilità di chiedere trasferimento?

Il docente che ottiene il movimento volontario richiesto (trasferimento, passaggio di cattedra o passaggio di ruolo) sarà sottoposto al vincolo triennale se si trova nelle condizioni stabilite dall’art.2 comma 2 del CCNI, in relazione alla preferenza sulla quale risulta soddisfatto.

Vincolo triennale: con quali preferenze si applica?

Come esplicitato nel succitato articolo, “[] il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, sia territoriale che professionale, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo. Nel caso di mobilità ottenuta su istituzione scolastica nel corso dei movimenti della I fase attraverso l’espressione del codice di distretto sub comunale, il docente non potrà presentare domanda di mobilità volontaria per i successivi tre anni. Tale vincolo opera all’interno dello stesso comune anche per i movimenti di II fase da posto comune a sostegno e viceversa, nonché per la mobilità professionale []”

Il vincolo di permanenza triennale nella scuola assegnata nel movimento volontario, si applica, quindi, se il docente risulta soddisfatto su una preferenza analitica, quindi per ogni scuola richiesta in modo specifico nella domanda, oppure se risulta soddisfatto sulla preferenza sintetica nel comune di titolarità

Trasferimento su COI oppure COE: nessuna differenza per il vincolo triennale

Se il docente nella domanda volontaria esprime la scelta anche per cattedre orario esterne, ai fini del vincolo triennale non vi sono differenze e si applicano le regole indicate sopra, valide anche per i docenti trasferiti su una cattedra interna.

Non ha alcuna influenza il fatto che la sede di completamento della cattedra sia una scuola non richiesta dal docente, in quanto questa è la condizione normale stabilita nel CCNI.

Il docente, infatti sceglie la sede principale, che diventa per lui la scuola di titolarità, ma non ha voce in capitolo relativamente alla scuola di completamento che viene decisa dall’USP.

Come chiarisce, infatti, l’art.11 comma 1 del contratto “[…] Il docente trasferito su cattedra costituita tra scuole diverse sarà tenuto a completare l’orario di insegnamento nella seconda delle due scuole ed anche nella terza eventuale scuola così come verrà indicato negli elenchi del personale trasferito […]” e il comma 5 “Si precisa che le cattedre costituite su più scuole, possono essere modificate negli anni scolastici successivi per quanto riguarda gli abbinamenti qualora non si verifichi più disponibilità di ore nella scuola assegnata per completamento di orario. Pertanto, i docenti trasferiti su tali cattedre sono tenuti a completare l’orario d’obbligo nelle scuole nelle quali il nuovo organico prevede il completamento d’orario

Conclusioni

Il nostro lettore, quindi, se sarà soddisfatto nella sua domanda di trasferimento su una COE, ottenendo la titolarità in una scuola richiesta analiticamente, sarà sottoposto al vincolo triennale in tale scuola anche se il completamento della cattedra risulta in una sede da lui non scelta

Una sede di completamento non scelta non può essere considerata come il risultato di un trasferimento non richiesto dal docente e pertanto il vincolo triennale è valido e si applica chiaramente alla scuola di titolarità che è la sede principale della COE

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-insegnanti-2020-guide-consulenza-online-e-faq-di-orizzontescuola/

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite