Vincolo quinquennale, Verducci (PD): “Assegnazione provvisoria per superarlo. 50% dei posti vacanti per la mobilità interregionale dei Ds”. Emendamenti Decreto Sostegni

WhatsApp
Telegram

Il senatore del Partito Democratico, Francesco Verducci, annuncia di aver depositato due emendamenti per l’abolizione del vincolo quinquennale.

“Il vincolo quinquennale sta costringendo molti insegnanti a costi sociali altissimi. Troppo spesso il personale docente e i dirigenti scolastici sono costretti a una separazione forzosa dalla famiglia a centinaia di chilometri da casa. La pandemia ha aggravarto questa condizione, limitando gli spostamenti e il pendolarismo”, afferma.

“Per questo abbiamo presentato due emendamenti che superano di fatto il vincolo e provano a restituire qualità della vita a tantissimi lavoratori della scuola. Non so se andranno avanti nel Decreto Sostegni o in un altro provvedimento. Ma faremo il massimo per arrivare, con il Governo, quanto prima ad una modifica del vincolo”, conclude.
A Orizzonte Scuola, Verducci spiega ancora: “Il vincolo quinquennale va rivisto. È una norma che costringe insegnanti e dirigenti a costi sociali troppo alti. Va rimodulato un equilibrio tra la necessaria continuità didattica e la possibilità per gli insegnanti di non sacrificare più la propria esistenza. So che il nuovo Ministro sta lavorando ad una soluzione. È quanto mai urgente. I nostri emendamenti possono da subito dare una risposta ad una norma che alla prova dei fatti crea enormi disagi. Non è giusto e abbiamo il dovere di intervenire”.
I TESTI

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”