Vincolo quinquennale, Saponara e Alessandrini (Lega): “Le insegnanti donne costrette a stare lontano dai figli”

Stampa

Le senatrici della Lega Maria Gabriella Saponara, capogruppo in commissione Cultura, e Valeria Alessandrini, componente della stessa commissione, lanciano l’allarme in merito al vincolo quinquennale per i docenti, specie per i problemi che possono arrecare alle insegnanti donne.

Con il mantenimento del blocco quinquennale dei docenti, le difficoltà di molte insegnanti donne diventano davvero insormontabili. Costringere queste lavoratrici a rimanere forzatamente lontane dai propri figli, complicando il loro fondamentale ruolo di madri, appare una forzatura priva di senso. La Lega crede che il lavoro non sia né una punizione né oggetto di promesse da mercato rionale: i nostri emendamenti presentati alla Legge di Bilancio sulla materia, ribadiscono questi concetti, senza penalizzare al tempo stesso il diritto alla continuità didattica degli studenti“, dicono le senatrici leghiste.

La maggioranza, invece, ha trattato la scuola come propria terra di conquista, dimenticandosi le vere necessità dei nostri ragazzi e dei tanti professionisti che la scuola la animano quotidianamente“, concludono Saponara e Alessandrini.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur