Vincolo decennale per tutti i docenti di sostegno e trasferimento a posto comune attraverso gli albi?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Vincolo sul sostegno, proposta per trasformarlo da quinquennale a decennale: coinvolgerà tutti i docenti di sostegno?

Barbara – Gent.mi Lalla, Paolo Pizzo e Giovanna Onnis, vi scrivo per chiedervi un chiarimento. Sono un’insegnante di Lettere e di Sostegno immessa in ruolo su Sostegno nell’anno scolastico 2014/2015. Il Ministero sta lavorando per rendere meno agevole il passaggio di cattedra per gli insegnanti di sostegno con il divieto di non poter chiedere il trasferimento prima di dieci anni di servizio. Premesso che cinque anni di “vincolo,” a mio avviso, sono più che sufficienti per potere operare una scelta consapevole e ragionevole sia per la permanenza sia per il passaggio di cattedra, questo divieto riguarderà anche chi ha firmato il contratto con clausole differenti, ovvero cinque anni di permanenza? Vi ringrazio e vi saluto cordialmente

Mobilità insegnante di sostegno e vincolo quinquennale. Chiarimenti

Stefania – Sono un’insegnante di sostegno che ha preso il ruolo nell’ a.s. 2013-2014, vorrei chiedere il passaggio dall’insegnamento del sostegno a quello curricolare. Non so se la richiesta posso farla entro il quinto anno dal ruolo o dopo aver concluso il quinto anno e non so se, una volta fatta la richiesta, sarò soggetta ad essere chiamata su tutto il territorio nazionale. Grazie per la sua disponibilità. Buon lavoro.

Legge 107 e vincolo quinquennale sul sostegno: non sono previste modifiche

Elena – Sono attualmente nel mio quarto anno di ruolo su posto di sostegno alla scuola dell’infanzia e vorrei sapere se nella buona scuola è sparito il discorso del vincolo quinquennale e quindi posso partecipare alla mobilità per l’anno scolastico 2016/2017. Inoltre chiedo anche se tra una persona che chiede l’utilizzo e una persona che chiede assegnazione provvisoria per motivi familiari e/o perché ricopre un ruolo ad esempio nel consiglio comunale della città dove vorrebbe chiedere, entrambe chiedono la stessa sede, chi ha la precedenza? Grazie mille

Specializzazione sostegno vale solo per grado di scuola per cui è stato conseguito

Antonio – Con l’abilitazione alla classe di concorso A 036 e il conseguimento del TFA di sostegno è possibile insegnare sostegno solo nelle scuole superiori? O è possibile avere accesso anche nella scuola primaria come insegnante di sostegno. Sicuri di una vostra risposta.Saluti

Docenti DOS e mobilità 2016/17: saranno coinvolti anche loro negli ambiti territoriali?

Vittorio – Sono un Docente di sostegno alle superiori passato di ruolo nel 2013.Quest’anno dato che ho superato i tre anni vorrei trasferirmi in altra Regione. Volevo sapere se dovevo cambiare la residenza e metterla nel posto in cui dovrò trasferirmi o è la stessa cosa? Poi quest’anno come funzionerà? Con gli albi territoriali o con le vecchie modalità di trasferimento? Nel caso in cui c’è l’albo territoriale a chi dobbiamo presentare la domanda presumibilmente verso marzo o aprile ai presidi con relativo curriculum? Ti ringrazio

Docente di sostegno nel vincolo quinquennale: quando potrà chiedere passaggio di cattedra?

Antonio – Sono un docente immesso in ruolo quest’anno in fase B sul sostegno scuola secondaria di secondo grado. Il prossimo anno (2016/2017) posso chiedere il passaggio di cattedra su una classe di concorso di cui sono in possesso di abilitazione conseguita con P.A.S.? Grazie

chiedilo a lalla

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro