Vincitori di concorso non immessi in ruolo, risponde il Ministro Carrozza. Futuro rivedere procedure

WhatsApp
Telegram

red – Tre le domande rivolte al Ministro durante il videoforum di Repubblica di giorno 9, il problema dei vincitori dell’ultimo concorso non immessi in ruolo

red – Tre le domande rivolte al Ministro durante il videoforum di Repubblica di giorno 9, il problema dei vincitori dell’ultimo concorso non immessi in ruolo

"Intanto – ha esordito la Carrozza – le graduatorie dureranno tre anni", quindi i vincitori manterranno per tre anni il diritto di essere immessi in ruolo."

Nel caso specifico della domanda, che chiedeva delle graduatorie della Puglia, il Ministro afferma: "non conosco nel caso specifico il caso della Puglia, non dovrebbe essere così

Capisco che ci sia amarezza per il concorsone che doveva chiudersi prima. Ma ci sono stati, sostiene il Ministro, casi particolari, come "i commissari che rinunciavano continuamente perché non erano pagati a sufficienza. Difficoltà enormi per il metodo del concorso. In futuro bisognerà migliorarne le procedure."

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia