Villani: alla primaria no mascherine con rispetto regole

“Al di là di quelli che sono i pareri scientifici contano anche le valutazioni politico-organizzative. L’idea è di far sì che nella scuola primaria, in una posizione di staticità sicura e quindi nel rispetto di tutte le regole, come il distanziamento dei banchi e l’aerazione della stanza, sarà possibile non indossare la mascherina”.

A dirlo è Alberto Villani, presidente della Società italiana di pediatria (Sip) e membro del Comitato Tecnico Scientifico del ministero della Salute, intervistato da Rainews24 sulla questione dell’utilizzo della mascherina in classe.

Per ‘staticità sicura’ Villani ha poi specificato alla Dire che è da intendersi “seduti al banco ad almeno un metro di distanza”. Sulla questione delle mascherine il pediatra ha anche ricordato come “il Cts si sia espresso più volte e in maniera chiara indicandone l’uso negli ambienti chiusi e quindi anche a scuola dai 6 anni in su”.

Ritorno in classe, ecco cosa succederà nella scuola primaria per uso della mascherina

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia