Vigilanza uscita studenti, a Nocera Inferiore sarà garantita dalla polizia municipale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nei giorni scorsi, abbiamo riferito sulla sentenza della Cassazione, che ha condannato dirigente, docente e autista di un autobus per la morte di uno studente.

Studente muore fuori da scuola, condanna per docente e dirigente. Alunni vanno consegnati ai genitori. Testo sentenza

La Sentenza ha in pratica ribadito il principio che il minore è sotto la responsabilità della scuola sino a quando non viene consegnato al genitore (al termine delle lezioni) o a un suo delegato. Ha inoltre ha precisato che l’obbligo di vigilanza riguarda anche “far salire e scendere dai mezzi di trasporto davanti al portone della scuola gli alunni, compresi quelli delle scuole medie, e demandando al personale medesimo la vigilanza nel caso in cui i mezzi di trasporto ritardino”.

A Nocera Inferiore, come leggiamo su “Le Cronache del salernitano”, la questione è stata affrontata dall’Amministrazione comunale insieme alle scuole del territorio.

Assessore e Istituzioni scolastiche sembrano aver trovato una soluzione, almeno per gli studenti del “secondo grado”, consistente nella presenza di un vigile urbano davanti le scuole durante l’uscita degli studenti.

Tutto sulla vigilanza

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione