Vigilanza alunni: in Emilia Romagna presto un vademecum per i Dirigenti Scolastici

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nell’attesa che venga fatta chiarezza sulla questione della vigilanza all’uscita da scuola dei ragazzi (soprattutto gli studenti di scuola media), divampata all’indomani della sentenza che ha condannato Dirigente Scolastico, insegnante dell’ultima ora e autista dell’autobus per la morte di uno studente di 11 anni avvenuta ormai 15 anni fa, rimangono tante e forti le preoccupazioni di chi, come i Dirigenti scolastici di tutta Italia, devono trovare delle soluzioni al più presto, sovraccaricati di responsabilità. E non fanno eccezione i presi dell’Emilia Romagna.

Come leggiamo sul “Corriere di Bologna”, qualche giorno fa, durante un incontro di Asabo, l’Associazione scuole autonome di Bologna, i presidi hanno espresso preoccupazione, soprattutto delle conseguenze che la sentenza della Cassazione potrebbe avere su di loro dal punto di vista legale. E in generale i dirigenti hanno deciso di aspettare per capire meglio dove finisce la loro responsabilità e dove inizia quella delle famiglie.

Alcune risposte ai tanti interrogativi che si pongono potrebbero presto arrivare dall’Ufficio scolastico regionale Emilia Romagna che sta studiando il testo di una circolare chiarificatrice. «Stiamo lavorando già da tempo — spiega Versari, direttore dell’USR Emilia Romagna — per predisporre una nota, in modo da dare suggerimenti alle scuole e organizzare una formazione specifica».  «La materia – spiega Versari- è complessa e non si presta a semplificazioni da parte nostra: nella nota daremo alcuni esempi pratici che potranno aiutare i presidi».

Il tutto in attesa che, come dichiarato nei giorni precedenti, dal segretario del PD Matteo Renzi e dall’onorevole Malpezzi, si trovi una soluzione definitiva che liberi Dirigenti Scolastici, docenti e personale della scuola dall’eccesso di responsabilità cui sono sottoposti.

Obbligo consegna alunni a genitori. Malpezzi (PD): cambieremo la legge

Obbligo docenti consegna studenti a famiglie. Renzi: settimana prossima emendamento per sgravare insegnanti da responsabilità

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare