Il videogioco Assassin’s Creed entra nella didattica tra l’entusiasmo di docenti e studenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il popolarissimo videogioco Assassin’s Creed, che ha venduto 135 milioni di copie in tutto il mondo, ha attivato una nuova modalità di gioco dal titolo Discovery Tour, che ha entusiasmato studenti delle scuole secondarie e docenti alla speciale lezione di storia sull’antico Egitto, che si è tenuta presso l’Università dell’Insubria. Ne parla Repubblica.

Ci sono 75 percorsi storici e 25 personaggi in cui immedesimarsi. Un primo test sull’apprendimento  è stato svolto in Canada su 300 studenti tra i 12 e i 17 anni con risultati sorprendenti.

Dietro il videogioco, che intende aiutare nello studio come integrazione ai libri, ci sono tre anni di lavoro per un team di 300 persone, tra cui storici, archeologi e linguisti, moltissimi documenti, presi da musei e archivi.

fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare