Via libera al cambio di genere sui documenti a 16 anni. “Storica” sentenza del tribunale di Trento

WhatsApp
Telegram

Valentina è stata sempre conosciuta con questo nome, ma sulla sua carta d’identità era scritto un altro nome che non aveva mai sentito suo. Il tribunale di Trento ha ora approvato il cambio anagrafico per la giovane transgender di 16 anni, che rappresenta la prima sentenza del genere in Trentino.

A 11 anni, Valentina ha fatto coming out con l’aiuto della sua psicologa, spiegando poi la sua situazione a familiari e compagni di scuola. Nonostante le difficoltà alle medie, ha poi trovato comfort alle superiori. Tuttavia, ogni volta che doveva mostrare un documento, come per una visita medica o a un controllore sull’autobus, tornava a sentirsi incompresa. “Quei documenti non erano miei”, ha dichiarato Valentina a La Stampa.

La decisione del tribunale rappresenta un grande traguardo per Valentina, che ora si sente libera anche sulla carta.  La madre di Valentina ha raccontato che prima del coming out, la figlia si sentiva sempre nel posto sbagliato e che è fondamentale che questo non accada più nel suo percorso di crescita.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri